Avvisi per il periodo dell’emergenza

Si raccomanda di fare sempre bene la differenziazione dei rifiuti. Buste separate.
Si tenga conto che da qualche tempo i rifiuti multimateriale possono contenere anche tetrapak.
Inoltre, i cartoni o la plastica possono essere anche poco puliti, pizza ad esempio.
Ciò consentirà di ridurre i rifiuti indifferenziati e, conseguentemente, i costi e le bollette.
Aiutateci. Da maggio vedremo di raccogliere indifferenziata ogni quindici giorni.
Differenziare meglio conviene.

 

 

 

 

 

 

AULETTA NON E’ ZONA ROSSA MA LA PANDEMIA RESTA

Questo risultato è il frutto dell’attenzione messa in questo periodo da parte dei cittadini

che hanno seguito le regole sotto il controllo dello Stato che ci ha inviato i militari h24.
Si deve prendere atto che il mancato rinnovo della zona rossa ha portato i cittadini a credere che la pandemia sia passata,
si è riscontrata un’enorme e ingiustificata presenza di persone per strada in tutto il paese,
con rischio inaccettabile per l’emergenza sanitaria in pieno corso.

 

STARE A CASA. Questa regola non è stata cancellata,

Se la cosa si ripeterà, le misure contenitive per le strade secondarie saranno ripristinate con ordinanza locale.
Per le assurde presenze ingiustificate in strada mi troverò, mio malgrado, a dover chiudere anche tutte le strade urbane ed extraurbane, come Autorità Sanitaria locale.

Il Sindaco Pietro PESSOLANO

 

 

 

      

 

 

 

  

Auletta Riparte !

 

  

 

torna all'inizio del contenuto